Immagine Miniatura

Compostaggio di Comunità

Con Delibera di Giunta n. 45, del 28.3.17, l’Amministrazione comunale di Piaggine ha previsto la partecipazione al Bando regionale inerente il compostaggio di comunità.

Con tale iniziativa il Comune di Piaggine conta di ottenere un contributo del 100% per l’acquisto di una compostiera e ricevere notevoli benefici: abbattimento dei costi di gestione del rifiuto organico; abbattimento emissioni di CO2, visto che non prevede trasporti a distanza; notevole riduzione in volume del rifiuto pari a circa il 90% (su 1000 kg di umido introdotto si producono 100kg di compost, con una riduzione del materiale in discarica di 900 kg); possibilità di far conferire direttamente all’utente; ottenimento di un compost di alta qualità riutilizzabile, a titolo gratuito, sul territorio; aumento immediato della percentuale di raccolta differenziata; educazione e coinvolgimento sociale della Comunità.

La compostiera prevista nel progetto, infatti, ha una capacità di trattamento del rifiuto organico da 2.4 ton/settimana (circa 130ton/anno); potrà servire 275-650 famiglie; avrà una capacità di riduzione in volume del rifiuto organico circa 90% con un tempo di attivazione del processo di compostaggio da 8 a 12 settimane a seconda delle stagioni e relative temperature esterne e consumi energetici 5 kwh/giorno.

Il Sindaco
Guglielmo Vairo

mercoledì 5 aprile 2017 19:26:25






Torna su